Home » Parent’s games: più vicino a mio figlio che cresce

Parent’s games: più vicino a mio figlio che cresce

figliaDa un giorno ad un altro non c’è più il nostro bambino, ma un ragazzo che quasi non conosciamo e che ci sembra di faticare a capire. Che non ci parla, a volte ci provoca, ci mente e si rinchiude in se stesso. Mentre noi continuiamo a cercare di proteggerlo e ad occuparci di lui, ma siamo arrabbiati, stanchi e, qualche volta, tutto questo ci fa quasi perdere il controllo. Come facciamo a sapere se queste sono normali fasi dell’adolescenza o se dobbiamo preoccuparci? Come facciamo a capire se ha qualche problema o se si mette nei guai? Come possiamo mantenere un rapporto se non riusciamo a parlarci?

Per questo può essere importante confrontarsi con un esperto per guardare le cose da altri punti di vista e trovare il modo migliore per affrontare la situazione.
La consulenza va da una a tre sedute e può aiutarci ad affrontare con più serenità questa fase difficile della vita in cui i nostri figli hanno ancora più bisogno di noi, solo in maniera diversa.

Per ricevere una consulenza compila i campi nel form di seguito.

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Oggetto

Il tuo messaggio